banner-header
Le Vostre Storie

Sessanta appena

La storia di: Nora

Ho compiuto sessant’anni da pochi giorni. Lavoro ancora e il mio lavoro presuppone responsabilità che faccio fatica, ogni giorno di più, a fiori rossi by Pippaloumantenere. Ho figli e un nipotino. Desidero, e contemporaneamente pavento, il tempo libero e vuoto della pensione.
Vorrei una persona con cui guardare ancora al futuro con piacere e attesa, con cui condividere e sperare, con cui pensare che ci sono giorni e vita davanti per noi.
Anche per cucinare o parlare o viaggiare e vedere mondi culture e persone.
Per ridere e commuoversi e non pensare che sono proprio sessanta e basta.

Commenta