banner-header
Le Vostre Storie

Vorrei fermare il tempo

La storia di: Giusy

Fino a due-tre anni fa quando dichiaravo la mia età mi dicevano: ma davvero? ma come è possibile, ne dimostri cinque di meno ! (dieci secondo i più generosi). Oggi, 64 compiuti, cerco di non dire niente quando si parla d’età perché so che nessuno reagirebbe più così. Mi vedo bolle verdiallo specchio e mi deprimo: mi sono gonfiata in viso, in vita e sulle cosce. Le rughe mi segnano in modo orribile la faccia e le braccia sono diventate flaccide. Coprire il bianco alla radice dei capelli richiede una pazienza da certosino e lo sguardo, detto francamente, mi sembra diventato vitreo, tutto fuorché attraente. Mi guardo allo specchio e si riflette la figura di una vecchia, non c’è vestito colorato o trucco vivace che tengano. Quando faccio queste confidenze a mio marito (errore grave fargliele, anche lui pensa che ormai sono vecchia e così non faccio altro che rafforzare le sue convinzioni), con una benevola menzogna mi dice che no, che tutto sommato mantengo il mio fascino (!!!) e che ormai (questo invece è vero) lui non ci guarda più di tanto a questo aspetto.
Fosse solo per l’aspetto fisico… Il guaio è che anche la salute è diventata una rottura di scatole. Una volta ero una roccia, facevo chilometri in montagna senza problemi, mai un raffreddore, le bambine si ammalavano e io resistevo a tutti i virus che portavano a casa. Adesso ce n’è sempre una ! Se cammino troppo mi cigolano le ginocchia e ho dovuto cominciare a portare i plantari. Ho preso una piccola influenza un mese fa e ancora non sono riuscita a togliere di mezzo tosse e catarro. Se un giorno faccio qualche sforzo inusuale, il giorno dopo ho la schiena bloccata. E in più, segno allarmante!, per ascoltare la tv sono arrivata a tacca 20 di volume mentre prima mi bastava 15. “Ma pensa a quelli che hanno delle malattie vere !” (questo è ancora mio marito che me lo dice quando ricomincio a lamentarmi). Sono costretta a dargli ragione, finché non arrivano cose gravi ancora tutto bene… Ma sarà sempre peggio ? Vorrei fermare il tempo!

Commenta