immagine-senior-header
silver-value
2017-09-12-generazioni-a-confronto—banner-header_2
Eventi Psicologia e longevità

Psicologia dell’Invecchiamento: al via il IX Convegno Nazionale

Ricerche, strumenti di valutazione e intervento. Le ultime novità al IX Convegno Nazionale di Psicologia dell’Invecchiamento.

Benessere, lavoro, trattamenti psicologici, invecchiamento attivo e invecchiamento patologico: sono soltanto alcune delle macro aree di argomenti che verranno affrontate il 20-21 maggio durante il “IX Convegno Nazionale di Psicologia dell’Invecchiamento”, che si terrà a Padova, presso la Scuola di Psicologia.

logo_smallAd organizzare l’evento la Società Italiana di Psicologia dell’Invecchiamento (SIPI), presieduta dalla professoressa Rossana De Beni, che riunisce esperti, ricercatori e clinici, che lavorano nell’ambito dell’invecchiamento, sia normale che patologico. Il Convegno è espressione della mission della SIPI che ha tra i suoi principali obiettivi quelli di promuovere studi e ricerche in questo settore, favorire la diffusione delle nuove conoscenze scientifiche e l’uso di strumenti aggiornati e standardizzati di diagnosi e intervento nella popolazione anziana.

Docenti, ricercatori, psicologi e psicoterapeuti, medici, educatori professionali, infermieri, fisioterapisti, logopedisti – soci della SIPI – saranno riuniti per presentare le proprie ricerche sui principali temi legati all’invecchiamento attraverso lezioni magistrali, tavole rotonde, sessioni a tema.

Le lezioni magistrali saranno tre e verranno tenute: la prima dal Professor Santo Di Nuovo – Università di Catania – che illustrerà le più recenti ricerche nel campo delle neuroscienze applicate all’invecchiamento; la seconda sarà a cura del Professor Guido Sarchielli – Università di Bologna – che approfondirà il tema del pensionamento; mentre la terza, tenuta dal Professor Marcello Cesa-Bianchi, tratterà del tema della creatività nell’invecchiamento. gustav-klimt-l-albero-della-vita-stoclet-frieze-ca-1909-particolareTantissimi poi i contributi in programma che approfondiranno tematiche legate all’invecchiamento attivo, con un’attenzione particolare al mondo del lavoro, alla longevità, alla salute, e quelle dell’invecchiamento patologico, con un focus sulla demenza e il caregiving. Saranno inoltre presentati i risultati delle più recenti ricerche nell’ambito della psicologia dell’invecchiamento, così come i più aggiornati strumenti di valutazione e intervento rispetto sia all’invecchiamento di successo che a quello legato alle patologie.

Al Convegno sarà presente anche Osservatorio Senior, che è in rete con SIPI, con un intervento di Enrico Oggioni, fondatore dell’Osservatorio: l’incontro si terrà venerdì 20 maggio nella sezione dedicata al mondo del lavoro e si affronterà il tema “Employability dei Senior”.

Commenta