banner-header
Le Vostre Storie

Frammenti di luna

La storia di: Miry

La mia storia…troppo lunga, ma posso dire che fino ai 20 anni circa sono stata felice, poi e’ cominciata la salita, una salita faticosa, struggente, la morte di due compagni che ho amato, la morte di mio padre, un buco nel cuore, poi la morte di mia madre, 8 anni fa, ma per me e’ davvero come se fosse morta ieri, ho una sorella a cui voglio bene come anche a mio cognato, ma loro hanno una vita a barboncino_o_su_horizontal_fixedparte, non si sono mai curati molto di noi… comunque sta di fatto che sono sola sola sola e a volte questa situazione mi opprime così tanto che vorrei morire, la cosa piu’ bella che ho fatto e’ stata prendermi un cagnolino, delizioso amorevole in lui sento davvero l’amore, purtroppo, tutta questa solitudine e sofferenza, mi sta togliendo la voglia di vivere, ma fatalmente il mio Tommy (barboncino) mi costringe a restare in vita perchè se penso alla sua perdita penso che la mia sofferenza riprendera’ cospicua forte devastante, non riesco proprio a vedere il bicchiere mezzo pieno!!! Insomma sto chiedendo aiuto!!! Grazie.

2 Commenti

  • Ciao Miry, penso che hai già fatto tre passi molto importanti: riconoscere la propria silitudine,averlo scritto e sopratutto avere preso un essere vivente che sicuramente ti darà tanto senza chiedere nulla in cambio. E poi il prossimo passo cerca di uscire,sorridere e conoscere persone con le quali condividere qualche momento sereno. In bocca al lupo e se vuoi potrei essere una tua amica. Un abbraccio

  • Ciao. Anche io mi sento molto sola. Ed è vero, ho perso mio marito un anno e mezzo fa, vivo in una casa di campagna enorme, da sola con gatti e cani. Faccio volontariato per il terremoto per gli animali di Arquata e per le persone coinvolte. Sono nel direttivo di un’associazione che si occupa del sociale. Ancora lavoro. Eppure mi sento molto, molto sola. Non so come uscirne. Aspetto che questa sensazione spiacevole passi. A volte sto meglio, quando vedo persone, a volte peggio. La ricetta è fare cose che impegnino ma anche riposarsi e meditare un po’.

Commenta