banner-header

Chi siamo

Perché Osservatorio Senior
Tra i 55 e i 65 anni nella vita delle persone avvengono trasformazioni lavorative, familiari, di salute, di stile di vita, psicologiche, che aprono ad una nuova fase dell’esistenza, fase che prosegue sino a quando si mantiene una sostanziale autonomia, sempre più spesso anche oltre gli 80 anni.

Le persone in questa fase della vita, che in breve chiamiamo senior, in Italia e in tutto il mondo occidentale sono sempre più numerose, hanno una speranza di vita che continua ad allungarsi, stanno giocando un ruolo da apripista nel definire un nuovo modo di vivere questa età e influenzano in modo significativo le scelte che vengono fatte in campo economico, sociale e politico.

Negli ultimissimi anni si è iniziato a prendere consapevolezza dell’importanza e delle specificità del mondo senior, nelle istituzioni come nelle organizzazioni, sia tra i media sia tra gli studiosi, e c’è fame di informazione qualificata su questo nuovo “pianeta demografico”. Da parte loro i senior, in forme associative o anche individualmente, sono sempre più desiderosi di giocare da protagonisti questa nuova fase della vita e di tenersi informati sulle opportunità che offre.

In questo contesto e come risposta a queste esigenze nasce Osservatorio Senior, con l’obiettivo di dar vita ad un punto d’osservazione qualificato del mondo senior in Italia, che offra informazioni, opinioni e proposte a istituzioni, aziende e media e che contemporaneamente sia luogo di frequentazione e scambio di storie e testimonianze on line per gli stessi senior.

Cos’è e cosa fa Osservatorio Senior
Osservatorio Senior è un’associazione culturale senza scopo di lucro costituita nel novembre 2014.

Chi collabora ad Osservatorio Senior
L’Osservatorio coinvolge esperti qualificati e riconosciuti conoscitori del mondo senior, tra:

  • professori universitari
  • studiosi, scrittori e giornalisti
  • gestori di siti e blog specializzati sui senior
  • esponenti di società di ricerca di mercato e di consulenza aziendale attente ai senior
  • esponenti di associazioni dedicate ai senior.

Osservatorio Senior é realizzato grazie al sostegno di

mida yakult korian

Referenti per argomento

Gli Argomenti e i Referenti sono:

Longevità – Alessandro Rosina – Università Cattolica
Consumi e stili di vita – Isabella Cecchini e Giuseppe Minoia– GFK Eurisko
Lavoro – Corrado Bottio e Gianpiero Scilio – Mida
Salute - Giuseppe Bellelli – Università Milano Bicocca e SIGG
Condizioni economiche e previdenza – Sergio Sorgi – Progetica
Psicologia e longevità – Erika Borella e Rossana Debeni – Lab-I – Università di Padova
Attività da invecchiamento attivo – Enrico Oggioni – I ragazzi di sessant’anni
Rapporti familiari e intergenerazionali – Alessandro Rosina – Università Cattolica
Differenze di genere - Carla Facchini - Università Milano Bicocca
Alimentazione - Mariangela Rondanelli - Università di Pavia
Attività fisica - Silvano Busin - ISSA Europe
Nuove Tecnologie - Joseph Sassoon - Open Knowledge
Senior nel mondo - Julio Gonzalez
Sessualità - Dino Di Basilio
Soluzioni abitative - Maria Benedetta Spadolini - Università di Genova
Volontariato - Ciessevi - Centro Servizi per il Volontariato

 

I Referenti dei vari Argomenti formano il Comitato Scientifico di Osservatorio Senior.

Comitato guida e Redazione

Presidente di Osservatorio Senior è Enrico Oggioni, che gestisce le attività dell’Associazione, tra cui il sito.

Osservatorio Senior ha un Comitato guida composto dalle persone che hanno promosso l’iniziativa: Alessandro Rosina – Università Cattolica di Milano, Isabella Cecchini e Giuseppe Minoia – GFK Eurisko, Gian Piero Scilio – Mida, Arianna Rolandi – Yakult Italia  ed Enrico Oggioni – I ragazzi di sessant’anni.

Il sito è realizzato anche grazie al supporto delle persone che collaborano in Redazione:

  • Doriano Alziati
  • Alessia Marsigalia;

alle persone che contribuiscono alle Rubriche:

  • Patrizia Belleri – Psicologa psicoterapeuta (per la Rubrica “Letti e visti”)
  • Eugenia Marzocca – Psicologa (per la Rubrica “Ricerche”)

e agli Autori dei singoli articoli che si aggiungono ai contributi dei Referenti.

Dicono di noi