Slider Carousel- Le nuove Sfide dei Senior-def
SLIDER-TECHNOLOGY-AND-AGEING
SLIDER-PANDEMIA-FUTURO-SENIOR
Senior Living
HEADER-GENERAZIONI-AZIENDA
2017-09-12-generazioni-a-confronto—banner-header_2
Senior nel mondo Viaggi

Giro del mondo in crociera – prima tappa

Un gruppo di amici over 65 si sono imbarcati in un viaggio che fa il Giro del Mondo. La grande motivazione per la scelta di questo viaggio è stata per tutti voler completare e arricchire le loro molteplici esperienze di viaggio degli anni precedenti.

Uscendo da Gibilterra

Hanno scelto una crociera che circumnaviga il globo. A bordo hanno trovato tanti senior come loro che hanno la volontà di recuperare il tempo perso durante la pandemia e di “tornare nel mondo”.

I senior sono in movimento… e viaggiano dopo le chiusure pandemiche!

Questo dato emerge da diverse ricerche in vari paesi. Secondo “The Senior List” (un’associazione americana al servizio dei senior), nel 2023 il 52% degli over 60 ha dichiarato che viaggiare è la priorità numero 1 in questo periodo della loro vita; per il 63% di loro, addirittura, risulta fondamentale fare un’esperienza di viaggio incomparabile che rappresenti un vero ‘sogno nel cassetto’.

Questa percentuale è del 24% [1] più alta che non prima del Covid 19, perché la pandemia ha creato in tutti, ma soprattutto nei senior, un senso di urgenza che spinge a far accadere le cose al più presto possibile, per poter recuperare gli anni di isolamento forzato.

Barbados Centro storico

Tra i viaggi considerati “sogno nel cassetto “, il Giro del Mondo rimane probabilmente il viaggio per antonomasia e farlo in crociera è per molti una modalità che permette una circumnavigazione della Terra più comoda e senza faticosi trasferimenti aerei e impegnativi cambi di alberghi.

La tradizione della crociera in giro per il mondo incomincia 100 anni fa, quando nel 1923 la società Cunar completò un giro di 130 giorni sulla nave Lavonia, collegando New York e San Francisco con il Giappone, Singapore, Egitto e India, attraversando Suez e il Canale di Panama. Una circumnavigazione che ha aperto un tipo di viaggio che per molto tempo è rimasto una meta per pochi, sia per la durata, sia per il costo.  I senior di oggi, con una maggiore forza fisica e mediamente con maggiori possibilità economiche, cercano nella crociera del Giro del Mondo l’esperienza che ancora mancava alle loro vite.[2]

Attraversando l’Atlantico

Dal 2022, dopo l’interruzione dovuta alla pandemia, sono riprese diverse crociere “Giro del Mondo” con alternative tra itinerari, navi e prezzi. La durata è normalmente tra i 90 e i 125 giorni. Dal dicembre 2023 è iniziata addirittura una crociera di 9 mesi ampiamente seguita dai social media e che costituisce una nuova tendenza di viaggio. [3]

Le rotte delle crociere “Giro del Mondo”

La maggior parte delle crociere che fanno il giro del mondo segue una rotta verso ovest e trasporta passeggeri principalmente dall’Europa e dagli Stati Uniti (i due mercati più importanti del mondo crocieristico) verso i Caraibi e il Sudamerica, attraversando il Pacifico per poi dirigersi verso l’Australia e la Nuova Zelanda. Molte crociere coprono anche l’Asia e il Medio Oriente, per ritornare verso l’Europa attraverso il Canale di Suez. Le crociere del Giro del Mondo partono principalmente in inverno facendo in modo che i viaggiatori svernino nel Sud del pianeta.

Colombia, Cartagena, skyline

Tra le diverse scelte a disposizione sul mercato, gli amici di questo racconto hanno scelto l’alternativa che fa una circumnavigazione completa del globo. Partendo dall’Europa, il viaggio si divide in quattro grandi sezioni di circa 30 giorni ciascuna: a) dal Mediterraneo fino a Santiago del Cile; b) da Santiago del Cile fino a Sydney in Australia; c) da Sydney fino al Giappone e poi rientrando a Singapore, facendo un giro circolare dell’Asia sul Pacifico; d) da Singapore fino al rientro nel Mediterraneo.

Località salienti della prima tappa: l’uscita da Gibilterra, un approdo nell’Africa Subsahariana, la grande attraversata dell’Oceano Atlantico; soste a Barbados e in Colombia per poi attraversare il Canale di Panama; visitare Ecuador e Perù fino ad arrivare a Santiago del Cile, prima di prepararsi alla seconda tappa: attraversare l’Oceano Pacifico Meridionale fino all’Australia.  

Nota: Le esperienze contenute nel testo corrispondono a episodi o testimonianze rielaborate per una migliore comprensione dei temi. Ogni eventuale somiglianza a persone o situazioni reali è da considerarsi una coincidenza.

Vuoi leggere i precedenti articoli della sezione Senior nel mondo? Leggi qui

[1] Senior Travel Statistics in 2024 . Ryan Molloy . November 16, 2023

[2] The first round the world passenger cruise took place 100 years ago. CNN Travel.

[3] Royal Caribbean Cruises. The Ultimate World Cruise.

Commenta