SLIDER-TECHNOLOGY-AND-AGEING
SLIDER-PANDEMIA-FUTURO-SENIOR
Senior Living
HEADER-GENERAZIONI-AZIENDA
2017-09-12-generazioni-a-confronto—banner-header_2
SLIDER-CAROUSEL-AGE-MANAGEMENT
Le Vostre Storie

Il cuore

La storia di: Bruno

Ho 70 anni e sono nato a Napoli, da 40 vivo in Piemonte dove ho sposato una piemontese ed ho avuto un figlio che conduce vita a se.

Sono in pensione da 4 anni e, essendo una persona espansiva, passionale e comunicativa, sono piombato in uno stato di triste atarassia. Non riesco ad interessarmi a nulla. Ho provato con l’Unitre e con la pittura ma il mondo, nel quale trascorro le mie giornate non riesce a darmi stimoli. Penso spesso al fatto che non vorrei mai rivivere questa vita.

Stamani ero in auto a compiere uno dei miei soliti anonimi, inutili ed anacronistici giri quando, accesa la radio, ho ascoltato alcune canzoni degli anni 60/70 e mi sono emozionato. Una emozione che mi ha portato quasi a piangere. Il mio cuore batteva forte. Non è la prima volta che mi accade e, quando accade, mi sento mancare il fiato e mi sembra anche di liberarmi.
Son tornato a casa e tutto è tornato come prima.

So di avere troppi rimpianti ed il desiderio di incontrare persone alle quali piaccia abbracciare, stringere la mano, baciare, persone espansive che oggi non solo non trovo nella mia vita ma che non posso incontrare causa il covid che ci costringe in casa.

Darei metà della mia vita per avere qualche incontro con persone così, persone con le quali “scambiare” e dare un senso a tutto. Senza, penso che la mia esistenza si spegnerà nell’atarassia.

Foto di moingay84 da Pixabay

1 Commento

  • Consiglio: trova un hobby che sia ideale per essere condiviso, quindi iscriviti a una qualche associazione riguardante.
    Inizialmente gli incontri sociali saranno esclusivamente legati all’hobby, ma in seguito si potrà entrare più in confidenza e trovarsi anche come amici abituali.
    Parlando si può scoprire che anche gli altri hanno gli stessi dubbi e problemi esistenziali. Oppure si può scoprire come gli altri riescono a reagire.
    Frequentare gente fornisce gli stimoli.
    Ci sono persone che appena vanno in pensione partono per fare il cammino di Santiago e stanno via quasi 2 mesi. Ma se non chiacchieriamo con loro non sapremo mai nemmeno dell’esistenza della possibilità di fare dei cammini (per esempio)

Commenta