Senior Living
aspettative-imprese—header
immagine-senior-header
silver-value
2017-09-12-generazioni-a-confronto—banner-header_2
Le Vostre Storie

Nostalgia del passato o desiderio di futuro ?

Le storie di: Marta e Lucio

Scrive Marta: “Leggendo queste storie, mi rendo conto che come me arrivati ad una certa età si è molto soli.  Vuoi per idee e modi diversi di vivere o perchè arrivati alla pensione, non abbiamo più niente da chiedere alla vita.
Io mi sento svuotata e inutile. Quando lavoravo e i figli erano piccoli non avevo mai tempo, ora è l’incontrario i figli sono autonomi e di tempo ne ho da vendere.
Sono arrivata alla conclusione che la vecchiaia è tristezza e malinconia.
Un abbraccio a tutti. Marta”

Scrive Lucio: “Ieri ho passato la serata con i miei nipoti, figli di mio fratello più giovane, una di 20 anni e uno di 15. Sono arrivato all’appuntamento con loro un po’ giù di corda, pessimista. Quando ci siamo lasciati invece ero carico, pieno di vita. Sono riusciti a contagiarmi con il loro entusiasmo, i loro progetti, la loro esuberanza.

Chiaro che a quell’età è facile guardare alla vita come a una grande prateria ancora tutta da scoprire, ma perché – mi sono chiesto – non posso anch’io, di quarant’anni più vecchio, guardare al futuro con un po’ più di speranza e di ottimismo ?

Che barba i coetanei sempre pronti a lamentarsi di come si stava meglio prima, senza più desideri, che se per caso una volta gli si accendono gli occhi è perché pensano a qualcosa successo 30 ani fa ! Che barba anch’io che mi comporto allo stesso modo !

Basta con la nostalgia del passato che tanto non torna. Abbiamo davanti ancora un futuro, godiamocelo !”

Commenta