SLIDER-TECHNOLOGY-AND-AGEING
SLIDER-PANDEMIA-FUTURO-SENIOR
Senior Living
HEADER-GENERAZIONI-AZIENDA
2017-09-12-generazioni-a-confronto—banner-header_2
SLIDER-CAROUSEL-AGE-MANAGEMENT
Sessualità

Pubblicità e film: l’immagine dei senior è cambiata

La pubblicità e i film sono da sempre lo specchio che riflette la società e che ne descrive i mutamenti. Interessante è notare come viene descritto ora il ruolo dei senior, così diversi dall’idea che avevamo fino a qualche anno fa.

Desiderosi di divertirsi, capaci di gioiose interazioni sociali, orientati a mantenersi sani e attivi. I senior vengono rappresentati come individui che si godono gli aspetti migliori della loro età e che, accettando il tempo che passa ma senza subirlo, cercano di fare tutto ciò che è possibile per mantenersi in buona forma.

Le pubblicità con protagoniste le donne rappresentano quest’ultime non solo sensibilmente più giovani rispetto al trend di anni fa, ma intente a trascorrere serate con le amiche, a provare gonne corte e a fare sport e attività fisica con divertimento ed elasticità. Non da meno gli uomini, descritti come attenti al proprio stato di salute e orientati alla ricerca di soluzioni ai problemi tipici dell’età.

L’aria di individui in declino e isolati dal mondo è ormai lontana, e anche la filmografia a riguardo è piena di esempi: un film fra tanti, anche se non recentissimo, è Tutto può succedere, dove il protagonista Harry, interpretato da Jack Nicholson, scapestrato sessantenne, si ritrova ad affrontare la convalescenza dopo un infarto nella casa al mare di Erica, la madre della sua giovanissima compagna. Erica, commediografa, vive ormai da tempo con l’idea che l’amore (e il sesso soprattutto) siano cose da giovani, ma l’incontro con Harry e il corteggiamento di un giovane cardiologo, la riportano a risvegliare la sua natura femminile e a riscoprire una nuova sessualità slegata da preconcetti e pregiudizi. Dall’altra parte anche Harry incontra una nuova dimensione: più emotiva, vera e sicura, slegata dal timore di possibili gravidanze indesiderate, perché la menopausa si rivela il miglior anticoncezionale! Entrambi possono così relazionarsi con corpi maturi, che hanno i propri tempi e necessità, e così come Erica si risveglia, così Harry apprezza la leggerezza di essersi liberato dal timore di non essere “abbastanza”: abbastanza prestante, abbastanza in forma, abbastanza resistente.

Un altro delizioso esempio si rivela il film E’ complicato, con Meryl Streep e Alec Baldwin, una coppia divorziata da anni che si ritrova a trasformarsi in una coppia di amanti, ritagliandosi angoli di tempo dalla vita quotidiana di single per lei e di marito di una donna molto più giovane per lui, pressante nella ricerca di una nuova gravidanza. Età troppo diverse forse, con esigenze e prospettive differenti, che spingono l’uomo a ricercare una dimensione pur divertente ed erotica ma più coerente e scevra da progetti impegnativi come una nuova paternità, compito già assolto peraltro precedentemente.

Il fil rouge in tutti questi esempi è la ricerca di una dimensione migliore e nuova, coerente e sentita come propria, rispettosa della propria natura e dei propri desideri. Precetti essenziali per la vita a qualsiasi età.

Leggi e scarica il report del progetto di Osssrvatorio Senior “L’immagine dei Senior tra prodotti e pubblicità – La rappresentazione dei Senior nella comunicazione esterna delle imprese”

Photo by Yan Krukov from Pexels.

 

Commenta