SLIDER-TECHNOLOGY-AND-AGEING
SLIDER-PANDEMIA-FUTURO-SENIOR
Senior Living
HEADER-GENERAZIONI-AZIENDA
2017-09-12-generazioni-a-confronto—banner-header_2
SLIDER-CAROUSEL-AGE-MANAGEMENT
Pillole di Benessere

Come evitare la sedentarietà durante la terza età

Non c’è dubbio per la comunità scientifica che mantenersi fisicamente attivi aiuti ad abbassare il rischio delle malattie croniche che più colpiscono la popolazione anziana e che parallelamente si dovrebbe limitare il più possibile uno stile di vita sedentario.                         

PILLOLE DI BENESSERE: di che si tratta?

 

Sebbene siano noti i benefici dell’attività fisica, non è sempre facile riprendere o mettersi alla prova in attività che richiedano un po’ più di sforzo.

Spesso l’ostacolo per intraprendere del movimento potrebbe essere un fattore psicologico, ma se si tratta di un impedimento fisico, è bene rivolgersi ad un esperto e capire quali attività svolgere.

Stimoli per iniziare a praticare dell’attività fisica

Per iniziare o riprendere un’attività è bene tenere a mente non solo i numerosi benefici legati al proprio corpo: maggiore motilità e minor rischio di patologie, ma si dovrebbero considerare anche tutti gli aspetti sociali e psicologici che, spesso, con il passare degli anni vengono a calare.

Mettersi alla prova in un’attività sportiva rappresenta un’ottima occasione per uscire di casa e mantenere i rapporti con amici e parenti.

Inoltre, è importante ricordarsi che non è necessario praticare uno sport intenso, ma sono sufficienti passeggiate o attività adatte alla propria preparazione fisica.

Pillole di benessere per scegliere l’attività fisica giusta per la popolazione over 60

Trovare lo stimolo giusto è il primo passo da fare per praticare del movimento che piace. L’attività fisica deve essere piacevole ed una valida strategia è quella di associarla ad un interesse coltivato negli anni.

Attività fisica per chi ha la passione per la natura e le nuove scoperte

  • Camminate: fare delle passeggiate rappresenta una delle attività più consigliate per una popolazione anziana. Tra i vantaggi principali rientra quello di poterla praticare in ogni luogo, con chiunque e quotidianamente.
  • Organizzate delle escursioni: pianificare delle gite fuori porta con amici, parenti o nipoti è un’ottima occasione per mantenersi attivi fisicamente e conoscere posti nuovi.
  • Utilizzate la bici: se si hanno le condizioni fisiche idonee, rappresenta una valida strategia per unire il momento a delle faccende da svolgere tutti i giorni (andare a prendere il giornale, fare la spesa ecc.). Per chi è più allenato, può organizzare delle vere e proprie uscite in compagnia per visitare città oppure fare dei giri immersi nella natura.

Attività fisica per chi preferisce praticare del movimento in casa

  • Ascoltate la musica: accendere la radio o mettere un canale alla tv dedicato alla musica è una valida strategia per svolgere le attività domestiche in modo più energetico o semplicemente per ballare in casa.
  • Usate la cyclette: si può pedalare mentre si guarda un film o il proprio programma preferito e perché no, mentre si legge un libro o una rivista.
  • Praticate degli esercizi: si può organizzare un percorso da svolgere dentro casa con attrezzi (pesetti, elastici, palle ecc.). È bene però prestare attenzione e farsi spiegare bene da persone competenti come compiere i movimenti nel modo corretto.

Attività fisica per chi ha bisogno di corsi già pianificati

  • Andate in palestra: si può optare per le lezioni più adatte alla propria condizione fisica. Ottimi sono i corsi di pilates e yoga che aiutano a mantenere l’elasticità combinando esercizi di coordinazione e ginnastica dolce.
  • Praticate il nuoto: in acqua il peso del corpo si riduce e questo permette di fare esercizi che sollecitano le articolazioni più delicatamente rispetto che a terra, ideali quindi corsi di acquagym o di nuoto prestando attenzione a scegliere quelli giusti per il proprio livello.
  • Iniziate un corso di ballo: iscriversi a delle lezioni di ballo permette di muovere tutto il corpo. Si può scegliere tra corsi individuali, di gruppo o di coppia. Insomma, un’occasione per divertirsi e stare in compagnia.

Foto SpeedKingz su licenza Shutterstock

Commenta